Stimolare la creatività dei bambini e delle bambine è una delle cose più preziose che possiamo fare per contribuire al loro sviluppo in maniera positiva. La creatività è un aspetto che ci arricchisce come individui, poiché ci aiuta a esprimerci, a immaginare, a relazionarci con gli altri, a cercare soluzioni ai problemi, a pensare e a ragionare.

La creatività del bambino è un aspetto legato anche alla sua capacità di essere indipendente o di adattarsi e reagire più facilmente alle situazioni. In pratica, contribuisce alla loro maturità, al modo in cui percepiscono il mondo e le relazioni.

Man mano che crescono, i bambini sviluppano una moltitudine di attitudini e abilità, che saranno quelle che li caratterizzeranno come adulti. In questo percorso, la creatività è presente in più modi o negli ambiti più diversi.

Consigli per stimolare la creatività dei bambini

  1. Lascia che commettano errori. C’è sempre una lezione da imparare dietro a un errore, quindi non preoccuparti se ogni tanto sbagliano. 

  2. Dai loro qualcosa per creare. Può essere quello che preferisci o puoi deciderlo con il tuo piccolo. Forse gli piacerebbe avere una parete o una lavagna dove poter disegnare, oppure potrebbe desiderare sperimentarsi con uno strumento musicale…

  3. Lasciagli sempre il tempo per giocare. Non dobbiamo dimenticare che i bambini sono solo bambini. In quanto tali, non possiamo riempirgli le giornate con troppe attività: corsi private, compiti… Dovrebbero sempre avere del tempo libero per divertirsi e lasciarsi andare. Lascia che ogni giorno abbiamo il tempo per giocare nella maniera che è più consona alla loro età.

  4. Non ridere delle loro idee. Si sa che i bambini possono avere idee molto divertenti o addirittura folli, a volte. Non prenderli in giro. È importante per loro sapere che hanno un valore. Diversamente, finiremo per far sì che non si esprimano per paura di sbagliare.

Attività per stimolare la creatività dei bambini

  1. Leggere e raccontare storie. Oltre a intrattenere e divertire, le storie sono perfette per stimolare la fantasia dei bambini e per imparare. Sai come si dice? Niente di meglio di un buon libro. Noi di Matamua Books creiamo storie personalizzate, un quid in più affinché i bambini possano sentirsi i veri protagonisti di storie come quelle che raccontiamo ne “L’invasore” o in “C’è una volta“.

  2. Disegnare e sviluppare la manualità. Senza dubbio, un classico con cui scatenare la fantasia. Un foglio bianco e un po’ di colori sono sufficienti, anche se puoi variare i materiali e incrementarli per dare sempre maggior spazio alla creatività.

  3. Fare visite culturali. Approfittane ogni volta che puoi e porta il tuo piccolo a una mostra o a un museo. Fagli assorbire altre idee e modi di vedere la realtà. Poi parlatene insieme e divertitevi a scoprire nuove cose.

  4. Giocare. Da soli o in compagnia, giocare è un buon modo per sviluppare la fantasia. Scegli attività adatte all’età del tuo bambino ed evita i videogiochi, magari. Punta sulle costruzioni, sulle bambole, sui giochi da tavolo… Lunga vita ai giochi senza tempo!

Questi sono i nostri suggerimenti e proposte di attività per aiutare a sviluppare la creatività dei bambini. Tu ne metti in pratica altri?

Mostra commentiChiudi commenti

Lascia un commento